Rocca di Castagnoli

A Gaiole in Chianti, nel cuore delle Colline senesi, tra uve Sangiovese, olivi, cipressi e boschi, si colloca al fianco di un borgo medievale la prestigiosa cantina di “Rocca di Castagnoli”. Protagonista di una lunga storia attraversata da numerose famiglie importanti che l'hanno ben presto trasformata in un'azienda modello lodata dallo stesso Granduca Pietro Leopoldo di Toscana, questa realtà si colloca tra le fondatrici del primo “Consorzio del Vino del Chianti Classico”.

Oggi “Rocca di Castagnoli” vanta 100 ettari vitati sugli 850 complessivi, non solo del vitigno tradizionale Sangiovese ma anche di uve internazionali quali Cabernet Sauvignon, Merlot, Sauvignon Blanc, oppure autoctoni come il Colorino, il Canaiolo e la Malvasia. L'azienda vitivinicola ha inoltre ottenuto il riconoscimento di un proprio specifico clone di Sangiovese e quindi di un proprio specifico Chianti Classico. Spiccano etichette come il Sangiovese in purezza “Poggio a' Frati” o il pregiato Vin santo. Ci sono ottimi Cabernet e Merlot ma anche un eccellente Chardonnay affinato dal legno.


I prodotti dell'azienda

Chiudi
Banner Popup